Scroll to Top

Autobiografia Francesco Totti news: vita, calcio e liti con Spalletti

Scritto da Devid Mursi / Pubblicato il 27 Set 2018

Folla in delirio nelle scorse ore per l’uscita ufficiale dell’autobiografia di uno dei calciatori italiani più amati degli ultimi 25 anni: Francesco Totti. L’ormai ex capitano giallorosso ha infatti redatto, a quattro mani con il giornalista Paolo Condò, Un Capitano. L’autobiografia racconta la vita calcistica di Totti e non solo. Da ieri sera nelle librerie romane è scoppiata la Totti-Mania, con la Mondadori presa d’assalto nella serata di ieri per acquistare una copia del libro firmato dallo stesso. Era inoltre possibile partecipare ad un concorso che premierà 12 dei primi acquirenti con la partecipazione alla serata di Gala organizzata dal dirigente giallorosso e dalla casa editrice Rizzoli, al Colosseo.

Autobiografia Francesco Totti news:la donazione all’ospedale pediatrico

Per la realizzazione della serata di venerdì, la Rizzoli si è impegnata infatti ha collaborare al restauro di circa 12 statue presenti negli Orti Farnesiani proprio all’interno del Parco Archeologico del Colosseo. Mentre per quanto riguarda Francesco Totti, già impegnato su più fronti nel sociale e sempre con la collaborazione della casa editrice Rizzoli, ci sarà la donazione di un contributo all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma per attività di ricerca e assistenza.

Autobiografia Francesco Totti news: le liti con Spalletti

Sta impazzando sul web lo stralcio del libro di Francesco Totti riguardante le frequenti liti con l’ultimo suo allenatore Luciano Spalletti. Che non ci fosse un gran feeling tra i due era cosa risaputa, ma leggere ciò che scrive il dirigente giallorosso lascia i tifosi della Roma a bocca aperta. Infatti, in uno degli episodi descritti, riguardante il pre-partita di Roma – Palermo nel Febbraio 2016 si racconta di frasi come:

“Tu ormai sei come gli altri, dimenticati di essere insostituibile – dice Spalletti -.

Hai sbagliato e adesso vai a casa” con il numero dieci pronto al contrattacco che replica “Vigliacco, adesso che non ti servo più mi rompi il ca…?. Hai una missione, portala a termine”.

E ancora contro l’Atalanta appena un paio di mesi dopo “Basta, hai rotto le palle – afferma il tecnico – pretendi di comandare e invece te ne dovresti andare. Giochi a carte malgrado i miei divieti, hai chiuso”. Lo stesso Totti afferma di aver perso la pazienza in quell’episodio e di essere stato fermato da quattro suoi compagni per evitare il contatto fisico con l’allora tecnico giallorosso. Poi la partita finì 3-3 con un destro di Totti a pareggiare i conti sul filo di lana e Spalletti che a fine partita dichiara alla stampa che:

“La partita l’ha raddrizzata la squadra, Totti ha fatto il gol. Lui ha calciato in porta come l’altra volta ha dato un pallone: se ne dava tre, facevamo tre gol. Dal punto di vista giornalistico e di sentimenti, ci fa piacere questa attenzione, ma è sempre la squadra che raddrizza. Mai un giocatore”.

Autobiografia Francesco Totti news: Baldini si dimette dopo l’uscita del libro

Se qualcuno si aspettava un libro allegro e di soli ricordi, si sbagliava di grosso. L’autobiografia del Campione del Mondo ha alzato un polverone su tutta la dirigenza dell’AS Roma, con Pallotta e gli altri che non si aspettavano dichiarazioni così pesanti. A farne le spese è Franco Baldini, che è vicino alle dimissioni per la terza volta nella sua lunga e frastagliata esperienza romana. Infatti, Totti muove delle pesanti accuse nei confronti del dirigente.

“Baldini mi considera il male della Roma perchè, a suo dire, condizioni troppo l’ambiente”, continuando con una frase detta dallo stesso dirigente al capitano giallorosso: “Sono stato io Francesco a farti ritirare”.

Insomma, se qualcuno l’ha rinominato l’ottavo re di Roma, un motivo ci sarà e nonostante un Cristiano Ronaldo in più nel nostro campionato, leggende come Totti sono la Serie A e saranno ancora per molto la storia della Serie A e della Nazionale di Calcio Italiana.