Scroll to Top

Georgette Polizzi malata: costretta su una sedia a rotelle

Scritto da Roby Contarino / Pubblicato il 18 Mag 2018

Di Georgette Polizzi ne avete sicuramente sentito parlare dopo la sua partecipazione a “Temptation Island” con il suo fidanzato Davide Tresse. I due fidanzati avevano deciso di prendere parte al programma per mettere alla prova il loro amore. Nonostante tentazioni e corteggiamenti di ogni genere i due sono rimasti sempre l’uno vicino all’altra.

Dopo il programma Georgette ha continuato la sua carriera da stilista ma da qualche tempo ha scoperto di soffrire di una terribile malattia che l’ha costretta ad un immediato ricovero e all’uso della sedia a rotelle per i suoi spostamenti. Non ci è dato, al momento, sapere l’identità della malattia ma è comunque certo che si tratta di una malattia invasiva e alquanto limitante.

Da settimane ricoverata nel reparto di Neurologia la giovane stilista ha voluto, con un post su Instangram, tranquillizzare i suoi follower: “Ufficialmente tornata nel mio mondo. E adesso devo solo tornare a spaccare i culi!! Come vi ho detto nelle storie appena avrò metabolizzato vi parlerò della malattia che ha deciso di impossessarsi di me con la quale dovrò convivere per tutta la vita! Molte se ne sono dette… forse troppe ma prometto che ve ne parlerò a cuore aperto per aiutare chi come me ne è vittima… per lanciare il messaggio che con la forza di volontà si può tornare a volare!! 

Parole piene di speranza e voglia di vivere quelle di Georgette che non sarà sola a lottare contro la malattia. Infatti, il suo fidanzato Davide non ha assolutamente intenzione di lasciarla sola e si è detto pronto ad affrontare ogni istante al suo fianco, non a caso su Instangram le ha scritto una dolcissima dedica: “E’ passato quasi un mese da quando non dormiamo più assieme ma finalmente domani grande giorno… Ti riporto a casa… nuovamente tra le mie braccia… Nuovamente te ed io io e te… Forse con una cosa in più la tua carrozza! Che io so tu abbandonerai presto ma anche se così non fosse… Sarai la mia Cenerentola… E ogni Cenerentola che si rispetti ha la propria carrozza E ovviamente un principe azzurro”.

Un amore vero, autentico, puro, amore d’altri tempi, quelli belli. Nel suo ultimo post, di qualche giorno fa, Georgette ha voluto ringraziare tutti coloro che con messaggi le sono stati vicini, inoltre ha fatto sapere di essere riuscita nuovamente a prendere in mano i pennelli che utilizza per le sue creazioni. Infatti, la malattia oltre ad averla costretta sulla sedia a rotelle le ha bloccato anche l’uso degli arti superiori. Una forza dirompente anima questa giovane ragazza che non ha paura di questa malattia e lo grida forte al mondo con #NONHOPAURADITE.