Scroll to Top

Gianni Morandi su Facebook, critiche per aver fatto la spesa di domenica

Scritto da Raffaele Ciriello / Pubblicato il 19 Set 2016
gianni-morandi

Tutti sappiamo che Gianni Morandi è un cantante che ama condividere i suoi momenti su facebook, lo fa per far capire alle persone, che nonostante il successo lui è uno di noi e non certo una persona con chissà quale super potere. L’ultima foto che  ha messo sul noto social network, gli è però costata innumerevoli critiche da parte dei suoi seguaci.

Sicuramente, ora qualcuno starà pensando: “Avrà sicuramente messo una foto dove beve ed ha l’aspetto brillo”, beh se qualcuno ha avuto questo pensiero, si sta nettamente sbagliando, perché Gianni Morandi è stato criticato per essere andato a fare la spesa di domenica.

Una dura ma educata critica gli  è arrivata dalla signora Rosa che gli ha scritto: “Gianni mi dispiace vedere questa foto. Voi personaggi famosi, proprio per la vostra visibilità, avete anche un ruolo educativo verso le persone. Potete mandare dei messaggi importanti. La domenica i negozi devono stare chiusi, non si tratta di un servizio di prima necessità come ospedali, case di cura o forze dell’ordine. La spesa la possiamo fare negli altri sei giorni della settimana. I lavoratori di negozi e grande distribuzione hanno il diritto di poter stare a casa la domenica e gli altri giorni festivi”. Da un lato la signora Rosa ha ragione, ma forse dimentica che l’apertura dei supermercati di domenica da posti di lavoro. In ogni caso Morandi ha prontamente risposto: “Cara Rosa non sapevo che questo mio post avrebbe dato un segnale così negativo. Sto quasi pensando di elimare questo post e questa foto”.

Non tutti però sono stati garbati come la signora Rosa, infatti c’è anche chi come Michela ha scritto: “Fare la spesa di domenica è una cosa vergognosa e sicuramente ti starai vergognando per quello che hai fatto”,  poi lo stesso commento continua dicendo: “A chi chiede perché non bisogna fare la spesa di domenica, rispondo che per accontentare questi maleducati e disorganizzati qualcuno deve lavorare anche la domenica”. Ricordiamo all’autrice del commento che chi lavora viene pagato e di questi tempi ci pare assurdo che qualcuno si lamenti quando il lavoro c’è.

Il cantante ha dichiarato: “Volevo solo passare un po’ di tempo con mia moglie non certo denigrare i lavoratori, quindi non potevo immaginare che il mio gesto sarebbe stato un atto grave”.

Leggi anche: