Scroll to Top

Marco Carta Malattia: intervista a Domenica Live

Scritto da Silvia De Ninno / Pubblicato il 01 Ott 2018
marco carta malattia

Il cantante Marco Carta racconta l’operazione d’urgenza che ha subito e svela la verità su quei terribili momenti.

Marco Carta Malattia: Marco svela la verità ai microfoni di Domenica Live

Marco Carta è stato ospite alla puntata di ieri di Domenica Live. Il vincitore di Amici di Maria De Filippi, ha voluto raccontare ai suoi fan tutta la verità riguardo un’operazione chirurgica. Marco infatti, questa estate si è sentito male ed è stato portato d’urgenza in ospedale. “Dovevo andare a cantare ad Assisi e mi sono sentito male in treno tanto che il capotreno ha fermato il convoglio.” Ha raccontato a Barba D’Urso. “Mi hanno tenuto in osservazione per qualche ore in ospedale a Arezzo. Io insistevo perché volevo cantare. Dopo qualche ora sono andato a cantare ad Arezzo, ma stavo malissimo. La mattina ho preso il treno per tornare a Milano con dolori fortissimi. La sera ho cercato di resistere, ma ho capito di stare veramente male quando mi sono accorto che non capivo quello che dicevano alla Tv. Ho chiamato i miei amici per farmi portare in ospedale.” 

Da lì è iniziata quella che il cantante definisce una “piccola odissea.” 

Marco Carta Malattia: l’operazione d’urgenza

Arrivato in ospedale, Marco Carta svela di essere stato operato d’urgenza e smentisce le parole di sua nonna che aveva detto ai fan che lui aveva avuto un’ulcera. “Dopo aver fatto la tac è emerso che nell’addome c’era un’enorme macchia nera. La dottoressa ha detto o è un ulcera o è una diverticolite. Nel secondo caso mi avrebbero dovuto mettere delle cose esterne per il drenaggio. Mi hanno operato subito, mi hanno preso per i capelli perché ero molto grave. Mi hanno aperto e tenuto con due ganci. Quando mi sono svegliato mi sono guardato per vedere se mi avessero messo qualcosa di esterno. Mi hanno detto che l’intestino si era perforato e i dottori hanno voluto vedere se si poteva riparare da solo e ce l’ho fatta. Mi hanno messo 37 punti.”

Marco Carta Malattia: ho avuto paura di morire

Il cantante non nasconde la sua paura. “Ho avuto paura di morire, mia madre aveva 28 anni quando è morta. Era più giovane di me adesso ed è strano. Io mi sento ancora più piccolo, è difficile da spiegare.” Marco Carta infatti, ha perso sua madre quando aveva solo 11 anni.

Ora Marco Carta sta bene. Si sta ancora riprendendo, ma la paura è passata e mostra la cicatrice che gli è rimasta dopo l’operazione e che lui ha chiama “il mio tatuaggio.”