Scroll to Top

Roberto Mancini sposa Silvia Fortini

Scritto da Roby Contarino / Pubblicato il 10 Mag 2018

Giorni frenetici per Roberto Mancini che, dopo aver detto si all’incarico di Commissario tecnico della Nazionale Italiana, sposerà Silvia Fortini, suo avvocato e da due anni compagna di vita. Sarà lei a incontrare i dirigenti federali per limare i dettagli del contratto biennale da 2 milioni di euro netti a stagione più bonus che porterà il suo assistito sulla panchina della Nazionale Italiana. La stessa tornerà poi in Russia per incontrare il presidente dello Zenit e liberare il proprio compagno dal contratto che lo lega alla squadra russa. Era stata proprio lei, inoltre, a farlo scagionare dalle accuse di bancarotta fraudolenta.

A 53 anni Roberto Mancini è pronto a dire il suo sì a Silvia, 39 anni. Seconde nozze per lui, dopo il matrimonio durato 25 anni con Federica Morelli e tre figli, due dei quali sono calciatori L’altra figlia, Camilla di 22 anni, vive a Londra con la madre. 40 mila euro la cifra versata all’ex moglie per il mantenimento. Un divorzio tormentato e che ha occupato pagine intere di quotidiani e settimanali.

Capelli castani, i più maliziosi attribuiscono una sua somiglianza a Ilaria D’Amico, compagna del portiere della Juventus Gianluigi Buffon.

I due dopo essere stati paparazzati in vacanza la scorsa estate, sono stati fotografati recentemente durante una romantica serata nella Capitale. In campo lavorativo urge sciogliere il contratto con lo Zenit San Pietroburgo e tornare così in Italia.

Ancora ignara la data delle nozze anche se si vocifera che in Campidoglio siano già state esposte le pubblicazioni delle nozze.

Intanto si attende la fumata bianca per il suo approdo ufficiale alla guida della Nazionale Italiana che dovrà ripartire dalla delusione per la mancata qualificazione ai Mondiali di Russia.