Scroll to Top

Toy Story 4: la data d’uscita del sequel e il trailer

Scritto da Roby Contarino / Pubblicato il 29 Set 2018

La Pixar, specializzata in animazione digitale, ha reso nota la data d’uscita di Toy Story 4.

Toy Story 4: la data d’uscita del sequel

La notizia diramata dalla Pixar ha suscitato grande stupore tra gli appassionati dello sceriffo Woody e dei suoi amici. Infatti, l’uscita del terzo episodio si credeva fosse l’ultimo della saga ed invece non è così. La Pixar ha annunciato nel 2019 il ritorno di Woody e Buzz che saranno impegnato nella ricerca di Bo Peep, l’amata del cowboy che era assente nel terzo film. La regia sarà affidata a John Lasseter che ha confessato di essersi in modo parziale ispirato al suo vissuto con la moglie per questo nuovo capitolo, che dovrebbe concentrarsi maggiormente sulla storia d’amore tra Woody e Bo. Qualche mese fa, un lutto ha segnato il lungometraggio e cioè la morte del comico Don Rickles, che in inglese prestava la voce a Mr. Potato. Ma non è l’unico lutto. Infatti, anche Woody ha perso il suo doppiatore italiano, l’indimenticabile e compianto Fabrizio Frizzi.

View this post on Instagram

Hello World! 🙏🏻❤️

A post shared by ⭐️WOODY (@woody) on

Toy Story 4: le parole di Stanton

Il vicepresidente della Pixar, Andrew Stanton, ha spiegato come i piani siano sempre stati quelli di proseguire con la saga di Toy Story. “Nessuno più di noi sa quanto è difficile realizzare un buon film su Toy Story” ha detto. “Sappiamo come ci si sente quando facciamo centro. Ed è parte della ragione per cui abbiamo posticipato l’uscita del film, cosi possiamo riuscirci. So che c’è molta preoccupazione a riguardo, ‘perché un quarto episodio?’. Ma la verità è che abbiamo sempre avuto l’intenzione di proseguire” ha concluso.

View this post on Instagram

@tomhanks in #ToyStory4 (2019).

A post shared by Toy Story 4 (2019) (@toy_story_4_) on

Toy Story 4: un finale struggente

Il comico Tim Allen, che darà la voce originale all’astronauta giocattolo Buzz, ha chiaramente confessato che il finale di Toy Story 4 sarà molto struggente. Una collaborazione quella tra la Disney e la Pixar cominciata 20 anni fa. Il viaggio con Toy Story cominciò con l’uscita del primo film nel 1995. Un autentico successo nella storia cinematografica. Infatti, risulta essere il primo lungometraggio realizzato interamente in computer grafica, sbancando i botteghini.

In un’intervista ad una tv americana Tim Allen ha parlato del film in uscita a giugno 2019. “Sarà così divertente, così emozionante, hanno avuto delle idee così grandi. Un paio di scene verso la fine del film sono state difficili da superare” ha rivelato.

Toy Story 4: uscita posticipata a giugno 2019

Toy Story 4 avrebbe dovuto fare il suo ingresso trionfale al cinema lo scorso anno ma alla fine è slittato al 2019, in modo che Gli Incredibili 2 potesse uscire prima al cinema. L’attrice Annie Potts, che presta la voce a Bo Peep, ha spiegato che il film è slittato anche perché la Pixar stava riscrivendo lo script. Il film uscirà, dunque, nelle sale cinematografiche americane il 21 giugno 2019.

Toy Story 4: un nuovo doppiatore per Woody

In Italia non è ancora stato trovato il doppiatore che darà la voce allo sceriffo Woody, dopo la scomparsa a marzo di Fabrizio Frizzi. Proprio il compianto conduttore aveva prestato la voce sin dal primo capitolo. Buzz Lightyear nei film precedenti è stato doppiato da Massimo Dapporto.

Trailer