Scroll to Top

Zecchino d’Oro 61: conduce Francesca Fialdini con Gigi e Ross

Scritto da Roby Contarino / Pubblicato il 02 Ott 2018

A novembre torna il Festival canoro dei bambini giunto alla 61esima edizione.

Zecchino d’Oro 61: conduce Francesca Fialdini con Gigi e Ross

Mancano ancora due mesi ma all’Antoniano di Bologna, già fervono i preparativi per la 61esima edizione dello Zecchino d’Oro. Il Festival canoro per bambini realizzato e portato in scena dal compianto Cino Tortorella partirà da sabato 10 novembre e andrà in onda per ben 4 sabati pomeriggi in diretta dall’Antoniano di Bologna. La puntata finale è prevista per sabato 1 dicembre a partire sempre dalle ore 16:00.

Zecchino d’Oro 61: Carlo Conti direttore artistico

Squadra che vince e convince non si cambia. Carlo Conti sarà per il secondo anni consecutivo il direttore artistico. La conduzione del programma sarà invece affidata alla bellissima e bravissima Francesca Fialdini affiancata ancora una volta dai due valletti comici Gigi e Ross.

“Quando mi parli di Zecchino d’Oro, sono disarmata! Sono felice di far parte di questa famiglia. E’ un’occasione per essere in contatto con il sociale e con il mondo dei bambini. Cosa potrei chiedere di più? Gigi e Ross? Certo che ho paura di loro! L’imprevedibile sarà di casa. Sopra di noi, veglierà Carlo Conti che farà sì che tutto andrà bene. Interagire con l’imprevedibile sarà il bello del prodotto. Fino ad oggi, avevamo i bambini, quest’anno avremo anche due bambinoni grandi!” aveva detto lo scorso anno la conduttrice de “La Vita in Diretta”.

Zecchino d’Oro 61: 15 piccoli interpreti e 12 canzoni in gara

Saranno ben 15 i piccoli solisti che interpreteranno le 12 canzoni in gara accompagnati come sempre dal Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna diretto dalla Maestra Sabrina Simoni. Nel corso delle quattro puntate ci saranno anche tanti ospiti amici del Magico Mondo dello Zecchino d’Oro, un Mondo incantato dove tutti, nessuno escluso, ridiventano bambini. Un evento imperdibile, una manifestazione che intende favorire la creazione di canzoni per bambini, ovvero stimolare l’impegno dei compositori a realizzare opere destinate al mondo dell’infanzia.

Infatti, a vincere lo Zecchino d’Oro, così come gli altri riconoscimenti, sono gli autori e compositori delle canzoni e non i bambini che le interpretano.

View this post on Instagram

Ci abbiamo messo un po’ ma finalmente… ci siamo!!! 😍 Vi presentiamo i 16 piccoli solisti del 61^ Zecchino d’Oro! 〰️〰️〰️〰️〰️ Ecco i loro nomi 👇 • Mia Bondì, di Roma • Gregorio Cattaneo Della Volta, di Genova • Elena Ciocoi, di Marghera (VE) • Victoria Cosentino, di Sant’Andrea (CZ) • Alina Angela Cossu, di Sassari • Angelica Gobbo, di Este (PD) • Alessandro Lorefice, di Scicli (RG) • Davide Matteucci, di Palermo • Giulia Murrai, di Cabiate (CO) • Alyssia Palombo, di Assisi (PG) • Mario Antonio Pascale, di Potenza • Lorenzo Pennacchio, di Giugliano in Campania (NA) • Letizia Pisu, di Sinnai (CA) • Isabel Tangerini, di Reno Centese (FE) • Maksym Zhukoskyy, di Cerveteri (RM) • Simone Zichi, di Orani (NU) 〰️〰️〰️〰️〰️ Continua in magico viaggio verso #Zecchino61, sempre con il nostro motto #élamusicachevince!!! 🎉 🎶🎶🎶 #zecchino61 #zecchinodoro #piccolocoro #bambini #cuorezecchino #operazionepane #casaantoniano #antoniano #musica #bambini #ig_bologna #ig_emiliaromagna #bologna #emiliaromagna #igersbologna #igeremiliaromagna #ig_italia #igersitalia #mybologna #selezionizecchino #selezioni2018

A post shared by Zecchino d'Oro official (@zecchinodoro) on