Scroll to Top

Achille Tarallo: recensione e trailer del film con Biagio Izzo

Scritto da Roby Contarino / Pubblicato il 29 Ott 2018

La recensione ed il trailer del nuovo film con Biagio Izzo.

Achille Tarallo: recensione e trailer del film con Biagio Izzo

Achille Tarallo è il titolo del nuovo film diretto dal regista napoletano Antonio Capuano. Un film comico che vede la straordinaria partecipazione di Biagio Izzo, Ascanio Celestini e Tony Tammaro. Achille Tarallo (Biagio Izzo) è un autista di bus ma il suo sogno è quello di diventare un grande cantante come Fred Bongusto. Insieme al suo amico Cafè canta ai matrimoni un genere definito “Tamarro italiano”, però, con scarso successo. Achille è l’unico napoletano che vuole cantare in italiano perché pensa che il dialetto abbia rovinato la sua città e le sue canzoni. Ciò lo porta ad andare contro la sua famiglia, gli amici e il suo improbabile impresario romano Pennabic. Ben presto per Achille arriverà l’opportunità di dare una svolta alla sua vita.

Achille Tarallo: recensione e trailer del film con Biagio Izzo

Per la prima volta Biagio Izzo lascia da parte le movenze e la parlata che lo hanno reso famoso nei “cinepanettoni” e nei film di Vincenzo Salemme. In questo ruolo, però, l’attore dimostra di trovarsi a suo agio mettendo in risalto anche straordinarie doti canore.

Achille Tarallo: usi e costumi della Napoli al cinema

Nel film viene rappresentata Napoli con i suoi usi e costumi. I cantanti neomelodici che si esibiscono ai matrimoni, i furbetti sui bus, il traffico selvaggio, la poca voglia di lavorare, gli uomini marpioni e le donne “vrenzole” urlatrici sono solo alcuni esempi. Un’esilarante commedia che ha fatto debuttato sul grande schermo lo scorso 25 ottobre.

Il Trailer