Borsa e investimenti: resta alta l’attenzione per l’inflazione, ma quali asset monitorare?

, SpyNews.it

L’inflazione continua a rappresentare il nemico numero uno delle Banche Centrali: non a caso il consistente aumento dei prezzi, che ha un impatto molto negativo sui consumi, si sta riverberando, come temevano gli analisti, sulle prospettive di crescita delle aziende. Anzi a dirla tutta la reporting season delle quotate relativa al primo trimestre dell’anno ha già messo in luce in diversi casi risultati inferiori alle attese. Naturalmente l’esasperazione del clima di incertezza non fa bene alla stabilità dei mercati finanziari: i risparmiatori ormai si trovano a convivere con indici azionari e comparti obbligazionari in continua fibrillazione tra la necessità di proseguire con la stretta monetaria -per contrastare la dinamica inflattiva- e il rischio di danneggiare ulteriormente i vari benchmark e l’economia reale; sullo sfondo la pressione sui prezzi delle materie prime, che contribuisce ad aggravare la situazione.

Per proteggere i risparmi personali da una svalutazione in termini reali, è necessario quindi incentrare il focus sulle asset class che storicamente hanno difeso meglio il potere di acquisto dei capitali, dilatando ove possibile l’orizzonte temporale delle allocazioni strategiche. Al contempo può risultare utile implementare strategie di breve termine sui temi di investimento più soggetti alla volatilità, per dare stabilità ai portafogli nelle fasi di risk off e creare una sorta di diversificazione multistrategy. È chiaro che un approccio di questo tipo richiede ai risparmiatori uno sforzo in più rispetto a quello necessario per una semplice immobilizzazione buy and hold, ma le sfide prospettate dall’attuale congiuntura devono rappresentare un stimolo per accrescere il proprio bagaglio culturale-finanziario. Le risorse per raggiungere questo obiettivo poi sono ormai innumerevoli, anche liberamente fruibili. Ad esempio, Mercati24, il noto portale di informazione sugli investimenti online propone diversi approfondimenti pensati per guidare l’utente dall’apprendimento dei rudimenti della disciplina alla formulazione di un modus operandi resiliente nel tempo.

Costruire una strategia di investimento con piccoli capitali

Nel settore occupano un ruolo fondamentale i broker online, soggetti che fungono da punto di contatto tra gli investitori e le diverse asset class a livello globale, utilizzando le piazze di scambio over the counter.

Questo modello consente di approcciare i mercati con grande semplicità, in quanto non è prevista alcuna figura fisica di intermediazione -sportelli bancari o uffici postali-: l’utente può rapidamente sottoscrivere un rapporto attraverso una procedura via web, in cui sono richiesti i dati personali e i documenti di identità. L’aspetto più interessante, tuttavia, è rappresentato dal fatto che il conto operativo non ha alcun tipo di costo e non necessita di un capitale iniziale molto ingente.

Broker online e formazione

La maggior parte dei broker, come evidenziato dagli esperti di Mercati24.com, mette a disposizione dei propri utenti dei percorsi di formazione, organizzati con l’ausilio di professionisti del settore. Le modalità di somministrazione dei corsi sono molteplici: si può scegliere, infatti, tra guide digitali, video tutorial, webinar e persino sessioni di coaching one to one con esperti operatori finanziari.

Tra le risorse più utili non si può non citare la Trading Academy di eToro, un archivio di grandi dimensioni contenente materiale didattico di ogni tipo, o ancora il corso di XTB. Quest’ultimo, in particolare, è molto apprezzato dagli utenti poiché è suddiviso in moduli in base al grado di difficoltà degli argomenti.

Broker online e modelli di sharing trading

Infine per utilizzare un sistema di supporto nella costruzione della strategia operativa, o semplicemente per confrontarsi con altri risparmiatori, è a disposizione presso molti borker online un meccanismo di sharing trading: si tratta di una struttura, di solito integrata nelle piattaforme di negoziazione, che consente di visualizzare le strategie attuate da alcuni iscritti e replicare quelle che evidenziano il miglior rapporto tra performance realizzate e rischi assunti per ottenerle. Il titolare di un account può reiterare i trade manualmente o in automatico con la funzione copy.

, SpyNews.it

Gli attori di Hollywood sfilano per Prada: ecco come è andata

, SpyNews.it

5 buoni motivi per investire nel settore delle vendite online