Cagliari-Juventus 1-3: Sintesi della gara, Highlights, Gol

cagliari, SpyNews.it
Crotone-Bologna 2-3: Sintesi della gara, Highlights, Gol

Un super Ronaldo regala il successo alla Juventus contro il Cagliari.

Cagliari-Juventus 1-3: Sintesi della gara, Highlights, Gol

Dopo l’eliminazione in Champions League la Juve di Pirlo batte il Cagliari nella gara valevole per la 27° giornata del Campionato di Serie A. Un super CR7 ha calato il tris spegnendo, almeno per il momento, le critiche per l’eliminazione in Europa.

Cagliari in campo con il 3-5-2. Cragno tra i pali. Ceppitelli, Godin e l’ex Rugani in difesa. Zappa, Marin, Duncan, Nainggolan e Nandez a centrocampo. In attacco la coppia Joao Pedro e Simeone. Pirlo risponde con il 4-4-2. Cuadrado e Alex Sandro sulle fasce a sostegno di Bonucci e De Light centrali a copertura della porta difesa da Szczesny. Kulusevski, Danilo, Rabiot e Chiesa al centro del campo. In attacco Ronaldo e Morata.

Gara che si sblocca dopo appena 10′ calcio d’angolo battuto da Cuadrado, Cristiano Ronaldo svetta di testa a centro area e batte Cragno. Tre minuti dopo Cross di Chiesa dalla sinistra, Ronaldo in spaccata colpisce sul volto Cragno che rimane dolorante e perde sangue. Solo giallo per il portoghese che accetta il provvedimento e chiede scusa al portiere. Proteste da parte dei locali che chiedevano l’espulsione. 22′ Chiesa scappa a sinistra e mette dentro un pallone d’oro per Morata che calcia centralmente con l’esterno. Para Cragno. Un minuto dopo Morata lancia Cristiano Ronaldo che anticipa l’uscita di Cragno e viene steso dal portiere rossoblù. Calcio di rigore. Dal dischetto CR7 non perdona.

Al 32′ ripartenza di Chiesa a sinistra, servizio in area per Cristiano Ronaldo che carica il sinistro e batte Cragno per la terza volta. Prima frazione di gara che si conclude con un perentorio 3-0.

Secondo tempo

Ripresa che si apre con i locali che provano a reagire e riaprire la gara. Al 57′ gran botta dal limite dell’area di Marin. Szczesny reattivo alza in corner. Tre minuti dopo Zappa sfonda sulla destra e serve in area Simeone che buca Szczesny dal cuore dell’area. 3-1. Al minuto 71′ i bianconeri hanno l’occasione per calare il poker. Azione insistita dell’esterno che dà via all’azione. Kulusevski allarga per Cuadrado che lascia partire un cross teso in mezzo che per poco lo stesso Chiesa non spinge in rete.

Scritto da Roby Contarino

Scrittore, poeta, autore di canzoni, blogger, social media manager. Gestisce un blog personale "Ad esempio a me piace scrivere". Collabora oltre che con Spynews anche con CalcioNow, Yosalute, Supernews e Quotidian Post.
Ha pubblicato tre romanzi (Un amore, un destino; Come dentro una Bottiglia; All'ombra dell'ultimo sole". A dicembre è uscito il suo ultimo romanzo "Il Pianista e la bambina: vita sopra le righe".
Sta lavorando ora alla stesura di altri due romanzi: "Marcella Mariani: la breve vita di una Miss Italia" e "La Bambina dagli occhi di vetro".

, SpyNews.it

Minions 2 – Come Gru diventa cattivissimo

, SpyNews.it

Attack on titan un albo da Guinness World Record