Scroll to Top

Captain Marvel: recensione e trailer del film

Scritto da Roby Contarino / Pubblicato il 06 Mar 2019

La recensione del nuovo film della Marvel.

Captain Marvel: recensione e trailer del film

Il Marvel Cinematic Universe ha spento lo scorso anno le prime dieci candeline. In tutti questi anni le pellicole della Marvel hanno regalato emozioni e grandi avventuri di fantastici personaggi. Eroi ed eroine che si sono alternati sul grande schermo coinvolgendo e divertendo il pubblico amante del cinecomic. Oggi debutta al cinema il primo blockbuster dei Marvel Studios con una protagonista femminile, “Captain Marvel”,con Brie Larson nei panni di una delle eroine più potenti della galassia. Il film funge da passaggio quasi fondamentale nella saga degli Avengers in quanto accompagnerà gli amanti al gran finale della battaglia contro Thanos che vedremo in “Avengers: Endgame”. 

Captain Marvel: recensione e trailer del film

Il film ambientato nel 1995 è un prequel dell’Universo Cinematografico Marvel. La protagonista è Carol (Brie Larson) che dopo aver abbandonato la propria vita sulla Terra si unisce alla Staforce guidato da Yon-Rogg (Jude Law) che sarà il mentore della ragazza. Diventata un importante membro della Starforce, si ritrova nuovamente sulla Terra, coinvolta nella guerra tra le due razze aliene dei Kree e degli Skrull. Carol attira l’attenzione Nick Fury che si trova in una lotta per cercare di trovare un proprio scopo all’interno dell’organizzazione spionistica. I due avranno il compito di lavorare insieme per sconfiggere gli Skrull e il loro leader Talos che sta guidando l’invasione della Terra, pronto a tutto pur di vincere.

“Si tratta di un personaggio femminile potente, interessante, unico e indipendente. Siamo davvero entusiasti di raccontare la storia di una persona dotata di superpoteri ma anche molto complessa e umana” ha commentato così la regista Anna Boden. Da premettere poi che, rispetto agli altri supereroi della Marvel, la protagonista ha poteri sin dalla prima scena.

Il Trailer