Scroll to Top

Caso Pamela Prati, Eliana Michelazzo confessa: “Ho mentito e ora ho paura”

Scritto da Roby Contarino / Pubblicato il 19 Mag 2019

In un’intervista alla D’Urso tutta la verità sul caso di Pamela Prati.

Caso Pamela Prati, Eliana Michelazzo confessa: “Ho mentito e ora ho paura”

Continua a tenere banco il caso di Pamela Prati e delle presunte nozze, poi saltate definitivamente, con Mark Caltagirone. Dopo settimane di indiscrezioni, l’amica e manager della showgirl, Eliana Michelazzo, ospite della D’Urso ha svelato la sua verità sul caso. Rivelazioni che potrebbero incastrare la Prati. L’ultima rivelazione è stata annunciata dalla D’Urso e cioè che un attore sarebbe stato pagato per fingere di essere Mark Caltagirone durante una telefonata in diretta a Live – Non è la D’Urso. La Michelazzo ha poi confessato di non aver mai incontrato Mark Caltagirone ma di averlo solo visto in un video di pochi secondi in cui lui è in auto con la socia Pamela Perricciolo. “La voce di quell’uomo è diversa da quella della telefonata avvenuta nel programma “Live”. A questo punto credo non esista” ha sentenziato la manager.

Poi la Michelazzo ha raccontato: “Io sono stata la prima vittima di questo sistema. Da 10 anni ho un fidanzato fantasma, Simone Coppi, solo ora ho aperto gli occhi. Lui mi mandava foto, messaggi, un anello, mi sono tatuata il suo nome. Adesso, ascoltando le storie delle altre vittime, ho capito la verità e cioè che non esiste”. La manager ha detto di avere paura per questa sua confessione e starebbe valutando l’ipotesi di andare all’estero.