Scroll to Top

Cesária Évora: chi era; carriera; biografia

Scritto da Roby Contarino / Pubblicato il 27 Ago 2019

Il ricordo della cantante nell’anniversario della sua nascita.

Cesária Évora: chi era; carriera; biografia

Il 27 agosto di 78 anni fa nasceva a Mindelo, sull’isola di São Vicente, Cesária Évora , una donna destinata ad entrare nella storia della musica. La Évora è stata l’interprete più famosa al mondo del genere “morna”, musica tipica dell’isola africana in cui era nata. Accompagnata da piano, chitarra o cavaquinho si esibiva a piedi nudi, cantando in creolo, una lingua derivata dal portoghese e parlata nell’isola. Cresciuta in un orfanotrofio cominciò a cantare sin dalla tenera età. Negli anni Ottanta fu scoperta prima in Portogallo e poi in Francia, e da lì in tutto il mondo, diventando una degli artisti di maggior successo nella World Music.

Cesária Évora: chi era; carriera; biografia

Nella sua carriera vinse un premio Grammy negli Stati Uniti in quella categoria. Molte delle più belle canzoni nei primi album di Cesária sono dello zio, noto musicista e autore di canzoni. Nel 2004 cantò insieme ad Adriano Celentano la canzone “Quel casinha”, rifacimento de “Il ragazzo della via Gluk”. Nel 2006 incontrò in Italia l’autore di canzoni Alberto Zeppieri, che dopo quell’incontro le dedicherà un’intera collana discografica, dal titolo “Capo Verde, terra d’amore”. Muore il 17 dicembre 2011 all’età di 70 anni, per un’insufficienza cardio-respiratoria acuta, presso l’ospedale Baptista de Sousa, sull’isola di São Vicente. Nel 2012 Cristiano Malgioglio le dedica il disco tributo “Senhora Evora”.