Christian Musella: Vi racconto tutto sul video contro l’omofobia in questa intervista.

Christian Musella: la storia del primo influencer italiano

Alessandra: “Christian, innanzitutto ci tenevo a ringraziarti della tua disponibilità e gentilezza”.

Christian: “Alessandra, grazie a te è sempre un piacere ricevere un’intervista  da un’aspirante giornalista come te”.

Alessandra: “Allora ormai sei diventato un influencer, fotomodello e blogger, ti piacerebbe  raccontarmi il tuo percorso artistico?”.

Christian: “Certo. Sono napoletano doc precisamente di Scampia e sono nato il 9/07/98. Ho 22 anni, come dicevi prima sono un influencer, fotomodello e blogger. Sono conosciuto dal pubblico per essere stato il primo influencer in Italia ad aver cominciato questa professione e ad aver portato questa metodologia di marketing qui in Italia nel lontano 2013.
Attualmente, ho una pagina su instagram. @christianmusella_real ( instagram.com/christianmusella_real ) che conta la bellezza di  440mila seguaci. Condivido fotografie sul mondo della moda, video, e molti altri contenuti ed amo soprattutto interagire con i miei numerosi follower”.

Alessandra: “Aldilà di questo, oggi tu sei qui per raccontarmi della tua ultima iniziativa, ovvero, un video contro l’omofobia. Come nasce l’idea di realizzare questo video?”.

Christian: “Ho realizzato questo video con l’ausilio di “attori” ed un altro influencer: Antonio Caso @antoniocaso_Real ( instagram.com/antoniocaso_real ) anch’egli noto influencer di Scampia. Il video tratta un argomento molto delicato sia in Italia che nel resto del mondo, ovvero, quello dell’omofobia che sembra difficile da abbattere, in una società dove regna sovrano il pregiudizio della gente”.

Alessandra: “Quanto tempo avete impiegato per realizzarlo?”.

Christian: “Questo filmato è stato realizzato con tanta dedizione, ci abbiamo messo intere settimane per organizzarci, montare le scene, decidere i personaggi e tutto il resto ma alla fine ce l’ abbiamo fatta, poiché la nostra incondizionata voglia di trasmettere un messaggio significativo era più forte delle varie difficoltà incontrate in queste settimane”.

Alessandra: “Oltre a voi due che siete gli ideatori del video desideri parlarmi anche degli altri personaggi?”.

Christian: “Gli altri attori sono stati scelti accuratamente. Nella vita quotidiana sono parenti e amici miei e di Antonio. Nel loro piccolo hanno voluto fortemente contribuire nella realizzazione del video”.

Alessandra: “Quali sono le varie fasi che si vedono nel video?”.

Christian: “Il video inizia con la rappresentazione sia della coppia omosessuale e sia della coppia etero che svolgono le stesse azioni, sia nell’abbracciarsi, che nel parlarsi e sia nel baciarsi. Successivamente, arrivano delle persone con l’intenzione del fare nel male alla coppia dello stesso sesso e non quella eterosessuale, proprio perché reputata normale, ma nel mondo chi sa cosa sia normale o anormale?
Mentre i due bulli attaccano la coppia omosessuale, è presente una scena in cui la coppia etero corre in soccorso alla coppia omosessuale”.

Alessandra: “Qual è il messaggio che volete trasmettere alle generazioni attuali e future?”.

Christian: “Guardando attentamente il video si può dedurre che gli eventi spiacevoli possono accadere nella vita reale di tutti i giorni e che non si dovrebbe abbassare la testa dinanzi a situazioni del genere, poiché  chi non agisce è come se fosse complice. Abbiamo deciso di girare questo video proprio per far capire alle persone che siamo tutti uguali: ( SIMM TUTT’UNO ) é  la scritta che si vede anche nel video, e che nessuno può giudicarci se non l’onnipotente”.

Alessandra: “Questo é il primo video che realizzi?”.

Christian: “Questo non è il primo video che ho realizzato riguardo sulla violenza. Infatti, mesi fa ne ho realizzato un altro che ha raggiunto più di 100mila visualizzazioni ( https://www.instagram.com/tv/CH7zKG4ilW8 ) in poche ore ed è stato condiviso da moltissime persone”.

Attori dell’attuale video

COPPIA ETERO:
@christianmusella_real
@giusy_esposito95

COPPIA OMOSESSUALE:
@antoniocaso_real
@antonio.ziello.507

BALLERINO:
@salvatorecardonereal

BULLI:
@vincenzo__pellegrino
@giovannipellegrino__

CAMERAMAN:
@marcomusella__

VIDEO IN FORMATO 4K / 60 FPS

( SCARICARE IL VIDEO DAL WE TRANSFER PER NON PERDERE DI QUALITA’ )

https://we.tl/t-7mVYVBsNGu

https://www.instagram.com/tv/CJN9G_GCBaf/

Ridurre il dolore articolare da artrosi nei cani: qual è il trattamento più adatto per questa patologia

Vi raccontiamo tutto su Alex Tonti: star di Tik Tok