Fabrizio Corona, su Instagram la sfida ai giudici

fabrizio corona, SpyNews.it

Fabrizio Corona, dopo 16 mesi di carcere, il 21 Febbraio ha lasciato il penitenziario di San Vittore.

FABRIZIO CORONA SFIDA I GIUDICI

fabrizio corona, SpyNews.it
Fabrizio Corona, rilasciata dopo 16 mesi di carcere, e la madre.

Come di consueto, l’ex re dei paparazzi, non riesce a non infrangere per lungo tempo. E se i termini del suo rilascio prevedevano il divieto assoluto di utilizzare i social, è proprio questo che Fabrizio Corona fa. Il tribunale di sorveglianza di Milano, che ha concesso l’affidamento provvisorio e terapeutico di Fabrizio ad una comunità di Limbiate (Milano,) ha previsto una nutrita serie di divieti. Niente social, niente telefonate che non siano rivolte a parenti ed avvocati, niente interviste, niente ristoranti. Ma Fabrizio Corona, che probabilmente non sarebbe lui se non fosse così sfacciatamente ostile alle regole, ha pubblicato sul suo profilo instagram un post. La clip, in particolare, ripercorre l’esperienza vissuta con la giustizia italiana. Il tutto sulle note del brano “Estate dimmerda” di Salmo e accompagnato dal commento: “E allora Balliamo“, parte del testo stesso.

SILVIA PROVVEDI, FIDANZATA DI FABRIZIO, IN UN INTERVISTA AL SETTIMANALE “CHI”

fabrizio corona, SpyNews.it
Fabrizio Corona e la fidanzata Silvia Provvedi.

E’ proprio di questi giorni l’intervista al settimanale Chi di Silvia Provvedi, fidanzata di Fabrizio. La ragazza, finalmente gioiosa di poter riavere con sé il proprio uomo, si lascia andare a qualche dichiarazione.
“Questa volta, quando Fabrizio è stato scarcerato, eravamo io, mia sorella Giulia, i fotografi e un suo amico. E gli altri amici? Tutti primi al traguardo del suo cuore, ma soltanto a parole. Non chiedetevi se abbiamo fatto l’amore perché è stato come la prima volta. Le nozze? Per ora sistemiamo casa, magari la allarghiamo. La famiglia, vi starete chiedendo? Vedremo”.

Silvia rivela anche come si svolgerà la vita di Fabrizio Corona per questi primi tempi:

“Per lui si sono spalancate le porte di un centro di recupero: la comunità Alba di Bacco. All’interno dell’istituto, dove trascorrerà parte della sua giornata, potrà dedicare tre ore alla sua attività professionale, cioè potrà lavorare. Invece due volte alla settimana farà visita allo Smi, l’istituto che cura chi soffre di dipendenza”.

 

La domanda ora però è una sola: cosa succederà di fronte all’ordine impartito dai giudici di Milano e disatteso da Corona?

Scritto da Antonella Benedetto

Molisana, studentessa di Giurisprudenza. Amo scrivere, specialmente di cronaca nera, e leggere. Appassionata di commedie romantiche.

, SpyNews.it

Francesco Monte nuovo tronista Uomini e Donne, l’indizio su Instagram

, SpyNews.it

Nuovo concorrente Isola dei Famosi: in arrivo un ex naufrago