Fabrizio Corona ospite da Massimo Giletti: “La criminalità mi ama”

Fabrizio Corona ospite da Massimo Giletti

Fabrizio Corona, ospite della trasmissione di Massimo Giletti “Non è l’Arena”, ha spiegato la sua aggressione nel bosco di Rogoredo: “Io vivo di adrenalina, senza non posso vivere. Lì dentro provavo adrenalina, non paura, l’ex re dei paparazzi ha spiegato così a Giletti la decisione di andare di notte in una delle piazze di spaccio più grandi e pericolose d’Europa.

https://www.instagram.com/p/BrdHLwUFu4A/

Fabrizio Corona ospite da Massimo Giletti: il racconto dell’aggressione

“Appena mi riconoscono mi strappano i pantaloni e la maglietta. Vedono i microfoni nascosti nei pantaloni e me li strappano via. Il russo finisce a terra, ha preso un sacco di botte, l’operatore riesce a scappare. Comincia una rissa nel buio. Dopo i primi pugni, sono scappato. Ma sono caduto e mi sono trovato con cinque o sei di loro addosso. Mi hanno picchiato e uno ha tirato fuori il coltello. Sono riuscito a divincolarmi. Io sono uno che sa menare, ho fatto a botte quando ero in prigione. Un altro non ce l’avrebbe fatta. Ho i segni delle coltellate sulla schiena, fortunatamente mi hanno preso di striscio. Uno mi ha inseguito chiedendomi se ero Corona, appena gli ho detto di sì mi ha lasciato andare. Mi ha lasciato per un senso di rispetto tra detenuti, il mondo della criminalità mi ama molto perché sono uno che ce l’ha fatta“.

https://www.instagram.com/p/BrPs9NsFBqz/

Fabrizio Corona ospite da Massimo Giletti: Asia è fragile

Nel corso della serata, il padrone di casa non ha potuto non fare menzione della brevissima storia d’amore tra Corona e Asia Argento. “Io sfido chiunque – ha spiegato Corona – ad essere sana dopo quello che le è successo. Ci accomuna l’ingiustizia. Però ovviamente io sono un uomo e lei è una donna. Ed è una donna molto fragile con un passato tormentato che l’ha devastata”

Scritto da Mena Indaco

Oroscopo di oggi: domenica 16 dicembre

Oroscopo di oggi: martedì 18 dicembre