Film, The end? L’inferno fuori: recensione e trailer

film, SpyNews.it

Gli zombie fanno tappa in Italia nel nuovo film, tutto made in Italy, del regista romano Daniele Misischia.

The end? L’inferno fuori: recensione e trailer

Si intitola The End? L’inferno fuori il nuovo zombie – movie “made in Italy”. Il papà degli zombie, ricordiamo, è stato George Romero con il suo film “La notte dei morti viventi”. Il regista Daniele Misicchia presenta un film horror ambientato quasi esclusivamente all’interno di un ascensore bloccato dentro l’edificio di una grossa azienda, con sostanzialmente un solo personaggio in scena intrappolato e assediato da infetti che hanno perso completamente la ragione e che sono in cerca di sangue e carne umana. Al make-up un esperto d’eccezione Carlo Diamantini che ha curato in tutto e per tutto l’aspetto degli zombie. La sceneggiatura scritta da Misischia con Cristiano Ciccotti affronta l’impatto che l’Apocalisse avrebbe su una singola persona. Il protagonista è Claudio Verona, interpretato da un bravissimo Alessandro Roja, un giovane uomo d’affari in carriera. Un uomo senza scrupoli, capace di tutto pur di arrivare all’apice della carriera e persino capace di distruggere i sogni del suo giovane autista, che gli chiede consigli su come mettere a frutto la sua laurea in economia. Una mattina prende l’ascensore insieme ad una collega, interpretata da Euridice Axen, con cui in precedenza ha avuto un’avventura extra coniugale. L’ascensore si blocca a causa di un guasto. Intanto, un’ orda di zombie invade la capitale. Bloccato tra due piani e intrappolato in una gabbia di metallo, con gli infetti che fanno di tutto per entrare e massacrarlo, Claudio dovrà fare affidamento esclusivamente sul suo istinto di sopravvivenza per uscire da quell’inferno. Con la porta semi aperta, ma bloccato all’interno, Claudio dovrà affrontare l’ira di quelle cose impazzite che assumono le sembianze dei suoi ormai ex colleghi: sia quelli a cui avrebbe volentieri fatto del male, sia quelli di cui mai gli avrebbe importato entrare in contatto, lui dirigente rampante, onorato e servito da un nucleo di paggi obbedienti e servizievoli su cui ora non può proprio più contare.

Uscita agosto 2018.

Il film uscirà nelle sale cinematografiche nel mese di agosto e con un cast eccezionale, oltre ai già citati Roja e la Axen ci saranno Claudio Camilli, Benedetta Cimatti, Carolina Crescentini, Bianca Friscelli e Roberto Scotto Pagliara.

 

Trailer:

Scritto da Roby Contarino

Scrittore, poeta, autore di canzoni, blogger, social media manager. Gestisce un blog personale "Ad esempio a me piace scrivere". Collabora oltre che con Spynews anche con CalcioNow, Yosalute, Supernews e Quotidian Post.
Ha pubblicato tre romanzi (Un amore, un destino; Come dentro una Bottiglia; All'ombra dell'ultimo sole". A dicembre è uscito il suo ultimo romanzo "Il Pianista e la bambina: vita sopra le righe".
Sta lavorando ora alla stesura di altri due romanzi: "Marcella Mariani: la breve vita di una Miss Italia" e "La Bambina dagli occhi di vetro".

, SpyNews.it

Meghan Markle, Ascott: il debutto a un mese dal Royal Wedding

, SpyNews.it

Uomini e Donne, Andrea e Giulia insieme: il post su Facebook