Grande Fratello Vip, Giulia De Lellis chiede scusa alle Mosetti

, SpyNews.it

L’ingresso di Giulia De Lellis nella casa del Grande Fratello Vip per salutare il suo Andrea Damante, durante la puntata di lunedì 3 ottobre, ha avuto come effetto collaterale una, seppur breve, lite tra la ragazza e le Mosetti, Antonella e Asia. La De Lellis, ospite a Mattino 5, ha voluto chiedere scusa alle due concorrenti dopo aver brevemente raccontato quanto accaduto nella casa più famosa d’Italia.

Durante le prime settimane di convivenza nella casa del Grande Fratello Vip tra Andrea Damante e Asia Nuccetelli si è creata una certa confidenza e alcuni atteggiamenti della ragazza non sono stati digeriti da Giulia De Lellis, fidanzata dell’ex tronista di Uomini e Donne, che nella puntata di lunedì, su domanda di Ilary Blasi, ha espresso il suo parere sulla vicenda: “Io non ho giudicato Asia come una poco di buono, – ha tenuto a specificare Giulia De Lellis a Mattino 5 – sua madre ha frainteso le mie parole e quando le ho detto di star zitta non volevo ammutolirla, era semplicemente un consiglio dal momento che rischiava l’eliminazione per via del freeze non rispettato”. 

La fidanzata di Andrea Damante ha quindi voluto porgere le sue scuse ad Antonella e Asia Mosetti alle quali ha fatto anche una richiesta: “Chiedo scusa se le mie parole hanno trasmesso un messaggio diverso da quello che volevo dire. Ho usato dei modi non corretti, ma non avrei mai mancato di rispetto a una persona più grande di me e non mi sarei mai permessa di parlare a nome di tutta l’Italia. Io – conclude la De Lellisnon sono una concorrente del GF Vip e non capisco perché loro continuino ad avere in bocca sempre il mio nome. Spero che ciò finisca presto”.

Leggi anche:

Scritto da Silvestra Sorbera

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK.
Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”.
A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.

, SpyNews.it

Francesca Cipriani cambia look: via il tatuaggio

, SpyNews.it

Bill Cosby Processo per Stupro: in arrivo la prescrizione?