Scroll to Top

Guida per recuperare file cancellati dal computer definitivamente

Scritto da Roby Contarino / Pubblicato il 13 Mag 2019

Una pratica guida per recuperare i file cancellati dal proprio pc.

Guida per recuperare file cancellati dal computer definitivamente

Molti credono che svuotare il cestino equivalga a perdere per sempre tutti i file che vi erano contenuti: non è sempre così. Di norma i più comuni sistemi operativi per desktop come Windows o MacOS non hanno funzioni di default per recuperare i dati persi erroneamente. Per questo motivo, sono nati alcuni software veramente efficaci per minimizzare gli effetti della perdita e recuperare tutti i dati, file, fotografie che sono stati involontariamente trascinati via.

Come recuperare file cancellati

Primo Passo

In prima istanza vi consigliamo di scaricare il programma EaseUs Data Recovery Wizard: un software che vi permetterà in pochi minuti di riuscire a recuperare tutti i dati che pensate di aver perso definitivamente. Basta collegarsi al sito ufficiale e scaricare il software. Esistono diversi piani pensati alle diverse esigenze. Se i file persi non erano particolarmente pesanti (in termini di GB) è possibile usufruire della versione free di EaseUS che permette di recuperare fino a 2GB di contenuti trascinati nel cestino o anche danneggiati. Nel caso il danno sia maggiore, l’unica soluzione è acquistare uno dei pacchetti “a vita” di EaseUS per ottenere a vita il software che permette il recupero dati hard disk. I pacchetti sono principalmente due: il primo permette di riottenere tutti i file che desideriamo senza limiti con un’assistenza tecnica dedicata e gratuita a vita. Il secondo pacchetto, oltre ad offrire i servizi prima menzionati, permette di avere anche un software di riavvio nel caso il computer vada in crash, questo si chiama WinPE.

Secondo Passo

Una volta installato EaseUS bisogna “lanciarlo”, scegliere da quale unità recuperare i file, ovvero dove erano conservati prima di essere cancellati e cliccare su “Scansiona”, EaseUS permette di recuperare file anche da pen drive (o chiavette USB), supporti USB di qualsiasi tipo o schede SD. Questi ultimi supporti sono molto utilizzati da chi usa conservare molte foto, anche per questo è molto utile scaricare EaseUS.

Dopo aver cliccato su Scansiona, il programma vi mostrerà tutti file che vi erano contenuti, tra cui – magari – anche i dati che cercavate. Basta selezionarli uno ad uno e cliccare su Recupera. Tutti i file ritorneranno nella cartella in cui erano precedentemente, senza bisogno di spostarli ulteriormente. Questo procedimento è utilizzabile ogni qual volta si presenti questa necessità. Magari si può iniziare provando la versione gratuita e poi decidere di passare a quella premium, così sì è coperti in qualsiasi evenienza.

Perché scegliere EaseUS

Cancellare dati importanti è molto comune, come è dimostrato in questa guida, non bisogna andare subito nel panico o fare altre azioni che possono essere dannose come riavviare il computer o scaricare programmi miracolosi non compatibili o portatori di virus o malware. Ease US, infatti, è un software totalmente sicuro che ha accumulato, nei quattordici anni di attività, diverse recensioni verificate positive e che vanta oltre 13 milioni di clienti. Numeri di non poco conto che testimoniano che il software funziona ed è efficace ed è inoltre compatibile con i maggiori sistemi operativi.