Hereditary, le radici del male: recensione e trailer

, SpyNews.it

Ritorna l’appuntamento dedicato al Cinema, oggi vi parleremo del fil horror “Hereditary, le radici del male”.

Hereditary, le radici del male: recensione e trailer

Il film “Hereditary, le radici del male” sancisce l’esordio di Ari Aster nel ruolo di regista. Un horror che ipnotizza e spaventa grandi e piccoli. Una pellicola che riconduce ad una  tra l’umano e tutto ciò che lo sovrasta. Si assiste al manifestarsi del male attraverso rituali, sedute spiritiche e chiare enunciazioni demoniache. Un film che a detta di molti è capace di entrare sotto la pelle. Si parte con un dramma familiare scavando nell’orrore dei segreti e della paura.

La grandezza di Aster sta nel raccontare la caduta nella follia dei suoi protagonisti. Ed ecco che assistiamo alla scena di una madre interpretata da Toni Collette dichiarare al figlio più grande di non averlo mai voluto.

https://www.instagram.com/p/Bls9fPGld_q/?hl=it&taken-by=hereditarymovie

Hereditary, le radici del male: un’opera interessante e studiata

Quella di Aster è un’opera senza dubbio interessante e studiata nel dettaglio. Un risultato dato anche da un lavoro di fotografia sapiente, efficace, che imprime al film un forte senso di verità e di terrore, e da uno splendido uso di colonna sonora ed effetti sonori. Un plauso va anche al cast. Gli attori si sono ben calati nel ruolo dei personaggi. Impressionante è la freddezza del marito Steve, interpretato da Gabriel Byrne. Il senso di inquietudine del giovane Peter, interpretato dal giovane Alex Wolff. La migliore prestazione nella sua carriera la offre senza ombra di dubbio Toni Collette che veste la frustrazione, la paura, l’angoscia e il terrore del personaggio di Annie. Il risultato finale è il miglior horror dell’estate, destinato ad essere ricordato in eternità.

Il Trailer:

Scritto da Roby Contarino

Scrittore, poeta, autore di canzoni, blogger, social media manager. Gestisce un blog personale "Ad esempio a me piace scrivere". Collabora oltre che con Spynews anche con CalcioNow, Yosalute, Supernews e Quotidian Post.
Ha pubblicato tre romanzi (Un amore, un destino; Come dentro una Bottiglia; All'ombra dell'ultimo sole". A dicembre è uscito il suo ultimo romanzo "Il Pianista e la bambina: vita sopra le righe".
Sta lavorando ora alla stesura di altri due romanzi: "Marcella Mariani: la breve vita di una Miss Italia" e "La Bambina dagli occhi di vetro".

, SpyNews.it

Oroscopo di oggi: sabato 4 agosto

, SpyNews.it

Elisabetta Canalis oggi: “Ho pianto per la paternità di Bobo”