Scroll to Top

Mia e il leone bianco: recensione e trailer

Scritto da Roby Contarino / Pubblicato il 06 Gen 2019

La recensione del film che narra l’amicizia tra una ragazza ed un leone.

Mia e il leone bianco: recensione e trailer

Un film che trabocca di tenerezza e che emoziona quello del regista Gilles De Maistre dal titolo “Mia e il leone bianco”. Un film a misura di bambino ma destinato alla visione anche di chi ama gli animali. Mia, la protagonista è una bambina insofferente e ribelle che è costretta a trasferirsi dall’Inghilterra al Sudafrica per seguire il lavoro del padre John, zoologo. Nel primo Natale trascorso in Sudafrica nell’allevamento del padre nasce Charlie, un esemplare raro di leone bianco.

Tra il piccolo animale e Mia nasce un rapporto bellissimo di amicizia che comunque causa parecchie preoccupazioni alla famiglia. Infatti, il padre e la madre di Mia sono convinti che una volta cresciuto il leone non saprà controllare il proprio istinto di predatore. A complicare maggiormente le cose sarà un segreto sull’allevamento che Mia ed il fratello Mick scopriranno e che mai avrebbero immaginato. Per anni i due crescono insieme e condividono ogni cosa. Ormai quattordicenne Mia scopre, però, che quella bellissima amicizia potrebbe finire da un momento all’altro.

Mia e il leone bianco: recensione e trailer

Un film girato in tre anni sotto l’attenta supervisione di Kevin Richardson, esperto zoologo. Infatti, è stata sua la responsabilità dei sei leoni che si sono alternati sul set. Un film la cui trama scorre con un rapporto causa-effetto tra gli eventi che è immediato. Nei tre anni il leone e la bambina sono cresciuti di pari passo. Nel Sud Africa il regista, dopo 300 provini, ha incontrato la giovane Daniah De Villiers, che interpreta il ruolo di Mia. Il film è stato girato in Sud Africa presso la “Welgedacht Reserve”, a 40 chilometri da Pretoria. Ryan Mac Lennan veste i panni del fratello Mick. Langley Kirkwood e Mélanie Laurent sono il padre e la madre dei due bambini. Completano il cast, Lionel Newton (Kevin), Tessa Jubber (Cacciatrice) e Brandon Auret (Dirk).

Il Trailer