Miss Italia 2018 Carlotta Maggiorana, terza Chiara Bordi la miss disabile

Miss Italia 2018 Carlotta Maggiorana

Miss Italia 2018: chi è Carlotta Maggiorana

Il 17 settembre è andata in onda su La7 la finale del concorso di bellezza Miss Italia.
Carlotta Maggiorana, 26enne di Cupra Marittima, in provincia di Ascoli, è la nuova Miss Italia 2018. Sposata, residente a Roma e diplomata all’Accademia Nazionale di Danza, alta 1,73 m, la marchigiana rappresenta la bellezza mediterranea: mora con occhi scuri. La ragazza, Valletta di Avanti un altro e Paperissima, lavora già come attrice. Ha recitato addirittura nel film Tree of Life, con Brad Pitt e Sean Penn, oltre che in Un fantastico via vai di Leonardo Pieraccioni e nella fiction Onore e rispetto, nella quale ha interpretato il ruolo di Sofia.
Queste le parole della neo più bella d’Italia subito dopo la vittoria:

«Dedico questo successo a mio padre, scomparso dieci anni fa»

Miss Italia 2018: il cast

A incoronare la reginetta di bellezza sono stati Patrizia Mirigliani, Francesco Facchinetti, dal 2016 alla conduzione del programma e la stupenda Diletta Leotta, quest’anno co-presentatrice della trasmissione di La7.
Presidenti della giuria erano invece Massimo Lopez e Tullio Solenghi, assieme ad Alessandro Borghese, Pupo, Andrea Scanzi, Filippo Magnini e Maria Grazia Cucinotta, la quale tanti anni fa aveva partecipato alla gara.
Seconda sul podio di Miss Italia Fiorenza D’Antonio. La 21enne napoletana si è distinta sul palco per essere una delle due uniche laureate partecipanti al concorso. Terza invece, Chiara Bordi, diciottenne disabile di Tarquinia. Grandi polemiche sono scoppiate sui social a causa della partecipazione di Chiara. In molti l’hanno accusata in rete di essere riuscita a superare le sezioni solo grazie al suo handicap. Ovviamente, agli attacchi nei confronti della ragazza sono seguiti anche tantissimi messaggi di solidarietà.
Uno dei momenti salienti della serata, oltre all’omaggio a Fabrizio Frizzi, più volte qui padrone di casa, è stata la sfilata in bikini delle partecipanti al concorso, introdotta da un discorso da parte della giornalista Diletta Leotta. Questa ha voluto sostenere il valore della bellezza mostrata con garbo contro chi accusa Miss Italia di maschilismo:

«La nostra scelta di far sfilare in costume non è concessione al maschilismo. L’odiosa teoria che se la donna indossa un vestito corto se la vada a cercare, non la riteniamo giusta. La bellezza va mostrata con garbo e senza paura. La bellezza va mostrata sempre».

https://www.instagram.com/p/Bnv2P6wFCp-/?hl=it&taken-by=carlottamaggiorana_official

Fabrizio Corona Instagram

Fabrizio Corona Instagram: Mea culpa dopo la rissa

Selvaggia Lucarelli Facebook Diletta Leotta

Selvaggia Lucarelli Facebook: l’attacco a Diletta Leotta