Olio di CBD: i benefici

, SpyNews.it

Negli ultimi tempi l’attenzione nei confronti del CBD e dei prodotti che lo contengono si è intensificata. Da una parte ci sono le case farmaceutiche che approfondiscono le applicazioni terapeutiche del CBD e dall’altra le varie aziende cosmetiche e alimentari che sfruttano al meglio i benefici che la canapa legale e il CBD riescono ad apportare all’organismo.

Il CBD si presenta quindi come una risorsa straordinaria da sfruttare per perseguire il benessere in vari campi. A differenza del THC non ha un effetto psicotropo ne causa assuefazione, addirittura, le recenti ricerche hanno confermato che l’organismo umano è endocannabinoide cioè possiede dei recettori che si legano in maniera naturale alla molecola favorendo proprio i benefici che questa riesce ad apportare.

I benefici del CBD

Sono tantissime le ricerche scientifiche che evidenziano gli effetti benefici del CBD. Il CBD, infatti, consente di ritrovare il naturale vigore, lenisce nausea e problemi intestinali e favorisce la digestione. Il può essere utilizzato come un palliativo per patologie che possono compromettere la vita quotidiana come ansia e stress, è un ottimo ansiolitico naturale e in alcune sperimentazioni si è dimostrato efficacie anche contro patologie come schizofrenia o sindrome da stress post-traumatico.

L’azione antinfiammatoria del CBD

Il CBD è un valido alleato anche per lenire i sintomi per persone che hanno i reumatismi e infiammazioni croniche come l’artrosi. L’olio di CBD, infatti, viene spesso usato dagli sportivi per lenire dolori muscolari e piccoli ematomi tipici della loro preparazione. Si tratta di un antidolorifico naturale che consente di ottenere effetti straordinari senza la necessità di dover prendere medicinali di vario genere.

L’effetto antidiabetico e antipiretico

Il CBD è ottimo anche per chi ha il colesterolo alto, permette infatti di ottenere risultati ottimali nel controllo dei livelli di colesterolo nel sangue e dello zucchero. Infatti, può essere integrato nella dieta e apporta benefici alla salute. Si presenta inoltre particolarmente indicato per limitare le convulsioni e gli spasmi muscolari. Il cannabinoide inoltre consente di tenere sotto controllo anche la pressione sanguigna con evidente vantaggio per la salute.

L’effetto anti-age dei cannabinoidi

Il CBD è un antiossidante naturale, combatte l’azione dei radicali liberi e permette di mantenere la naturale giovinezza delle cellule. Proprio per questi suoi effetti addirittura superiori a quelli della vitamina A ed E, tantissime case cosmetiche hanno realizzato intere linee beauty che hanno come ingrediente principale il CBD sia per la pelle che per i capelli.

Come assumere il CBD

Il CBD è una risorsa estremamente preziosa, classificato dall’Unione Europea come un prodotto alimentare, si può trovare in commercio sotto varie forme differenti. In primis, la forma più diffusa è l’olio di CBD, che lo contiene in una delle sue forme più cure. L’olio si può utilizzare in tantissimi modi, quello sicuramente più versatile ed efficace è l’applicazione per bocca, possibilmente sotto la lingua, che consente di far entrare il cannabinoide immediatamente in circolo. Inoltre, il CBD si può assumere anche attraverso l’alimentazione, perfetto per cucinare o condire le insalate.

Gli integratori a base di CBD

Il CBD si presenta anche sotto forma di integratori, pastiglie o gocce ed è molto più semplice da assumere grazie al sapore gradevole. Per iniziare a vedere gli effetti in questo caso però sarà necessario attendere alcune settimane. In ogni caso, però chiunque può beneficiare delle proprietà del prodotto senza alcune preoccupazioni. Molto vendute anche le tisane a base di CBD che permettono di bere una quantità di acqua maggiore durante il giorno e assumere per via orale tutte le proprietà del CBD.

Il CBD per l’e-cig

Attraverso la sigaretta elettronica si può inalare il CBD acquistando liquidi specifici per questo dispositivo. L’effetto calmante è immediato, inoltre, si può anche scegliere la versione del liquido per CBD anche senza nicotina. Questo, risulta essere un prodotto estremamente benefico per la salute non solo come antistress ma anche come supporto per iniziare a smettere di fumare.

L’olio di CBD ad uso topico

L’olio di CBD si può utilizzare sul corpo per tantissime patologie, applicato infatti sulle zone doloranti con un leggero massaggio consente di beneficiare del suo effetto antidolorifico in maniera immediata. Ecco perché è consigliato a chi soffre di artrosi o reumatismi ma anche per i classici dolori muscolari. Con il CBD si può effettuare un vero e proprio trattamento per la pelle e i capelli. Ideale per lenire l’acne e contrastarne i segni più evidenti ma anche per idratare la pelle e prevenire le rughe. Ottimo anche sulla chioma, per avere capelli folti e lucenti.

Dove trovare il CBD

I vari prodotti a base di CBD possono essere acquistai sia nei negozi fisici più forniti, magari biologici ma anche online. Uno dei siti con un catalogo particolarmente vasto di prodotti al cannabidiolo è Justbob.it, l’e-commerce presenta una vasta gamma di articoli tra cui scegliere, prezzi economici e alla portata di tutti ed un servizio clienti estremamente reattivo e preciso.

, SpyNews.it

Katia Ricciarelli in TV: “Amo il gioco d’azzardo, ma senza esagerare”

, SpyNews.it

Quali sono i benefici dell’olio Cbd