Scroll to Top

Zecchino d’Oro film: anticipazioni e trama

Scritto da Roby Contarino / Pubblicato il 19 Mar 2019

Le anticipazioni del nuovo film sul festival canoro dei bambini.

Zecchino d’Oro film: anticipazioni e trama

Lo Zecchino d’Oro sarà ben presto un film. Le riprese sono cominciate ufficialmente ieri, lunedì 18 marzo a Bologna. Il cast sarà formato da Matilda De Angelis che vestirà i panni della Fondatrice del Piccolo Coro, l’indimenticabile Mariele Ventre. Maya Sansa sarà invece Ernestina la mamma di Mimmo. Completano il cast Antonio Gerardi (Vincenzo), Valentina Cervi (Silvana) e Simone Gandolfo nei panni di Cino Tortorella, Mago Zurlì. Le riprese dureranno quattro settimane. Il film sarà con tutta probabilità pronto per l’autunno, a novembre, in occasione della 62esima edizione dello Zecchino. 

Zecchino d’Oro film: anticipazioni e trama

Bologna, Anni ’60. Mimmo è una bambino di 9 anni figlio di immigrati dalla Sicilia, alla scuola e allo studio preferisce la vita di strada nella banda di Sebastiano, suo fratello maggiore. Il bambino è molto bravo a cantare. Così la mamma Ernestina lo porta a un provino per un concorso canoro con la speranza che questa esperienza possa responsabilizzarlo. Quel provino sarà l’inizio di uno spettacolo destinato a entrare nella storia della televisione e del paese.

Il bambino viene scelto insieme ad altri bambini, Gaetano e Caterina. I tre bambini diventeranno subito amici e sempre più bravi grazie alla direzione della dolcissima e bravissima Mariele VentreMariele, con Cino Tortorella, accompagna i ragazzi alla prima esibizione canora in televisione. Da qui nascerà quella che è non è soltanto una scuola di canto ma bensì una scuola di vita, quella del Piccolo Coro dell’Antoniano che oggi porta il nome della maestra che per oltre 30 anni lo diresse.